Il Sussidiario – Finanza e Politica

Intervista al Professor Mario Baldassarri

Ha destato una certa preoccupazione il calo della produzione industriale della Germania, considerata la locomotiva d’Europa. Si è trattato dell’ennesimo dato negativo che non lascia ben sperare per l’economia e dell’Eurozona e dell’Italia per questo 2019. Anche Mario Baldassarri, economista e Presidente del Centro Studi Economia Reale, non è molto ottimista: «In base al rallentamento del commercio mondiale e delle principali economie europee, con in testa la Germania, le previsioni a oggi ragionevoli parlano di una crescita dell’Italia per quest’anno pari allo 0,6%. Su questa crescita tendenziale va poi valutato l’impatto della manovra così com’è uscita dal Parlamento e concordata con la Commissione europea».

Leggi l’intervista completa a Mario Baldassarri cliccando qui